Contattaci allo 0583 469456 o scrivici a info@diessecim.it

Realtà virtuale

Un nuovo modo di vedere il mondo

Nuove esperienze di shopping

Lo sviluppo di un’applicazione Android o iOS, di realtà virtuale, offre nuove esperienze sia per lo shopping offline che per quello online. Le sale di prova virtuale aiutano gli utenti a scegliere le giuste misure, riducendo gli acquisti resi. Lo stesso vale per la scelta di nuovi colori dell’auto o nuovi mobili per il proprio appartamento.

Facilitare i processi

La realtà virtuale può facilitare e accelerare i processi di costruzione in fabbrica. I project manager possono monitorare il progresso del lavoro in tempo reale tramite marcatori AR posti sull’equipaggiamento. Inoltre, è possibile risparmiare tempo utilizzando mappe e piante digitali. Indicare un dispositivo nella posizione indica come il pezzo di una macchina corrisponderà alla costruzione finale.

Applicazioni mobile GPS

Le applicazioni mobili GPS con AR possono mostrare percorsi turistici e indicazioni per destinazioni desiderabili, tradurre i segnali presenti sulle strade, fornire informazioni sul turismo. L’aggiunta di uno strato di realtà virtuale ai musei garantisce agli utenti una nuova esperienza culturale.

Segui il cambiamento

Quando nasce la realtà virtuale

La realtà virtuale condivide alcuni elementi con la “realtà aumentata” (o AR). L’AR, quindi, è un tipo di tecnologia di realtà virtuale che unisce ciò che l’utente vede nel proprio ambiente reale con contenuti digitali generati da software predisposti. Le immagini aggiuntive generate dai software attraverso scene virtuali aumentano in modo tipico l’aspetto reale dell’ambiente.

L’attuale era della realtà virtuale è iniziata nel 2010, quando l’adolescente americano Palmer Luckey ha creato il primo prototipo di un dispositivo VR che si evolverà nell’Oculus Rift. Due anni dopo, lanciò una campagna del valore di circa 2 miliardi di euro per commercializzarla, che ha fatto nascere l’interesse nel settore tecnologico della realtà virtuale. Due anni dopo, l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, ha apprezzato molto questo dispositivo, tanto da acquistarlo per circa 2 miliardi di dollari.
Da allora sono emersi numerosi concorrenti, provenienti da HTC Vive e Sony PlayStation VR, Samsung Gear VR e Google Cardboard. Nel frattempo, centinaia di sviluppatori stanno continuando a realizzare giochi e applicazioni VR, i produttori cinematografici stanno esplorando le potenzialità di documentari e animazioni e Facebook e YouTube hanno incrementato i video a 360 gradi.

CONTATTACI SUBITO!

realta_aumentata_testo

virtuale

Principali campi di utilizzo della realtà virtuale

La realtà virtuale nell’industria automobilistica ha cambiato i processi per la progettazione, la sicurezza e l’acquisto. Gli elementi realistici di realtà virtuale permettono ai progettisti e agli ingegneri di esaminare come un’automobile possa apparire e funzionare senza dover costruire più modelli nella realtà. La replica nel virtuale dell’ambiente esterno consente anche di effettuare prove di sicurezza su veicoli senza consumare tempo ed energia necessari per eseguire prove effettive.

Le grandi marche come Ford, Volvo e Hyundai usano la VR non solo per il processo di costruzione, ma anche per le vendite. Tutte le linee di veicoli sono disponibili per i clienti che possono provare le caratteristiche differenti e testarne la guida.
Utilizzando ambienti virtuali o modelli virtuali di anatomia umana, i professionisti della sanità possono acquisire un’idea di ciò che sperimentano prima di agire direttamente su un corpo umano reale. Questo è utile non solo per gli studenti, ma anche per i professionisti esperti che stanno eseguendo procedure nuove o ad alto rischio.

La tecnologia AR offre possibilità veramente illimitate per il processo di insegnamento, istruzione e apprendimento. La realtà virtuale fornisce il percorso di cognizione univoco con simulazioni immersive nella vita reale. La tecnologia offre un’esperienza psicologica e fisica interamente reale e aiuta ad ottenere un’autentica esperienza virtuale che può essere implementata nella vita reale. Ora per esempio, gli studenti di medicina possono provare i loro primi interventi senza nuocere i pazienti e gli astronauti possono prepararsi alla missione spaziale successiva.

CONTATTACI SUBITO!

Su quali tecnologie si basa la realtà virtuale

La realtà virtuale (VR) è una tecnologia informatica che utilizza un mix di software e hardware, talvolta in combinazione con spazi fisici o ambienti multiproiettati, che generano immagini, suoni e altre sensazioni realistiche, in modo tale da simulare la presenza fisica di un utente in un ambiente virtuale o immaginario.

Un utente che utilizza attrezzature e dispositivi di realtà virtuale è in grado di “guardare intorno” il mondo artificiale, e con VR di alta qualità, addirittura di muoversi in esso e interagire con le caratteristiche virtuali o gli elementi presenti. I visori VR sono occhiali che vengono indossati sulla testa, in cui è presente uno schermo, estraibile o meno. I programmi possono includere audio e suoni tramite altoparlanti o cuffie.

I sistemi VR che includono la trasmissione di vibrazioni e altre sensazioni all’utente tramite un controller di gioco o altri dispositivi sono conosciuti come sistemi aptici; queste informazioni tattili sono generalmente utilizzate in applicazioni mediche, in videogiochi e nell’addestramento militare.

La realtà virtuale si riferisce anche agli ambienti di comunicazione remota che forniscono una presenza virtuale di utenti con la telepresenza e la teleassistenza o l’utilizzo di un’arte virtuale. L’ambiente immersivo può essere simile al mondo reale ed è in grado di creare un’esperienza realistica fondata sulla realtà o sulla scienza. I sistemi di realtà aumentata possono, anche, essere considerati una forma di VR che raggruppa le informazioni virtuali tramite un dispositivo smartphone o tablet.

CONTATTACI SUBITO!

virual_reality