Plm


PLM software – Product Lifecycle Management

Il PLM software(Product Lifecycle Management ), naturale evoluzione di CIM (Computer Integrated Manufacturing) è un approccio strategico alla gestione e integrazione delle informazioni, dei processi e delle risorse a supporto del ciclo di vita di prodotti e servizi, dalla loro ideazione, allo sviluppo, al lancio sul mercato, al ritiro, che ha il fine di ottimizzare (minor tempo, minori costi, maggiore qualità, minori rischi) l’intero sistema produttivo.

Ad esempio, nel settore automobilistico, l’applicazione delle metodologie e dei sistemi di Software PLM permettono lo scambio di informazioni – mentre queste sono ancora in divenire (work in progress) – tra progettisti della scocca dell’auto, progettisti degli stampi con cui verrà prodotta la scocca e progettisti dei componenti che verranno montati sulla scocca.

Il PLM software è composto da una serie di moduli che concorrono e collaborano allo sviluppo del prodotto; questi possono essere categorizzati come segue:

  • Document Management: gestione della documentazione tecnica (CAD/CAM/CAE) e di progetto.
  • Product Structure Management: gestione della configurazione di prodotto (Struttura, BOM).
  • Configuration management: gestione delle varianti e dei lotti di produzione.
  • Change management: gestione dei cambiamenti di una o più entità che descrivono il prodotto.
  • Workflow management: strumento di gestione del flusso aziendale dei dati.
  • Catalog Library: gestioni dei componenti normalizzati e delle parti standard (viti bulloni, resistenze …..).
  • Supply Chain Management: gestione dello scambio dati con i subfornitori.

L’introduzione di un sistema PLM, complesso e strutturato, necessita di una implementazione per fasi; la Diesse Cim accompagna il Cliente durante l’intero processo, forte della esperienza acquisita negli anni e della propria specifica professionalità (il nome stesso Diesse Cim trae origine dallo standard CIM, la base dell’attuale PLM).