Introduzione a Catia V5: Storia e applicazioni – Parte1 –

  1. Introduzione a CATIA V5 parte 1

 

Catia V5 è un software realizzato da Dassault Systemes, un software CAD parametrico (cioè ogni grandezza geometrica disegnata è un parametro, dunque ogni grandezza disegnata può essere modificata senza dover ridisegnare tutto l’oggetto) di progettazione industriale dotato di un interfaccia semplice da utilizzare ed estremamente intuitiva, in poche parole user-friendly.

Una breve storia di CATIA

Il software della Dassault, CATIA, è da molti anni uno dei principali software di modellazione 3d in circolazione. Negli anni si è evoluto dalla prima versione (CATI) alla più recente CATIA versione 6.

Anni ‘70, nasce CATI, la prima versione di CATIA

Tra la fine degli anni ‘70 e l’inizio degli anni ‘80 la francese Dassault Systemes da vita alla prima versione del programma scritto in C++ (linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, con tipizzazione statica) per la progettazione dell’aereo da combattimento Mirage.
La prima versione del software venne chiamata CATI, acronimo di Conception Assistèe Tridimensionelle Interactive, cioè un software di profettazione tridimensionale interattiva assistita.

L’evoluzione da CATI a CATIA e l’enstensione al mondo dell’industria

Dopo la prima versione, dedicata esclusivamente alla progettazione dell’aereo Mirage, la Dassault Systemes estende il proprio software (ora chiamato CATIA) all’industria aerospaziale, autoveicolistica, ecc.
Non a caso la Boeing, nel 1984 sceglie CATIA come software di progettazione 3D.
Ad oggi le versioni principali sono:

  • Catia V5: realizzato nel 1998 e supportata da UNIX, Windows NT, Windows 2001 e Windows Xp
  • Catia V6: realizzato nel 2008 e supportata unicamente da Windows

Selezione una delle applicazioni di CATIA

Grazie a CATIA è possibile eseguire tutte le fasi del processo di progettazione fin nei minimi dettagli.

Applicazioni primarie dal menu “Avvia”

Dal menù a tendina della voce Avvia (una volta aperto il software) è possibile raggiungere le applicazione primarie di CATIA (a loro volta suddivise in processi e applicazioni sempre più specifiche) che sono:

    • Infrastructure
    • Mechanical Design
    • Shape
    • Analisys & Simulation
    • AEC Plant
    • Machining
    • Digital Mockup
    • Equipement & Simulation
    • Digital Process for manufacturing
    • Machining Simulation
    • Ergonomics Design & Analysis
    • Knowledgware
    • ENOVIA V5 VPM

Workbench delle applicazioni

Ogni applicazione primaria è composta a sua volta da più moduli o workbench (ambienti di lavoro), ogni modulo può essere selezionato dal menù Avvia (visto in precedenza) o dalla voce File.

Accedere ad un Workbench dal menu File

Selezionare la voce “Nuovo File” dal menu “File”, a questo punto si apre una finestra all’interno della quale è possibile selezionare il tipo di file. Selezionando uno dei tipi di file presenti nella finestra si entra nel workbench dedicato.

Accedere ad un Workbench dal menu Avvia

Dal menu “Avvia” si seleziona una delle applicazioni primarie (ad esempio “Mechanical Design”) e successiva il workbench relativo (ad esempio “Part Design”)

Posted in: